Fotocamera per fare video su YouTube – Guida all’acquisto Come scegliere la migliore

Se sei uno YouTuber, o ti appresti a diventarlo, lo strumento principale che userai è una Videocamera.

Oltre al talento è importante che gli attrezzi del mestiere siamo all’altezza dell’obiettivo che vuoi raggiungere.

Proprio per questa ragione devi scegliere una videocamera che si presta al meglio alla tua attività: un conto è ottenere degli ottimi risultati per filmare in un ambiente esterno e creare un video all’aperto; un’altra cosa è creare un video in un luogo al chiuso o mettere a fuoco un viso, per evidenziare magari un trucco in fase d’opera.

Comprendere quali sono le tue reali necessità è il primo passo per valutare il tuo acquisto e far sì che il costo sia in linea con le aspettative del tuo canale.

Se invece sul tuo canale YouTube i temi affrontati saranno di vario genere, è il caso di scegliere un prodotto sufficientemente sofisticato che costa un po’ di più ma ti consentirà di far fronte a situazioni molteplici.

Se viaggi molto sai che dovrai scegliere un modello che sia preferibilmente leggero, maneggevole e compatto, ma anche completo per le tue esigenze.

Intendo dire che alcuni modelli necessiteranno di alcuni accessori che vanno acquistati a parte e che quindi aumenteranno il volume della tua attrezzatura; altre tipologie di fotocamera sono invece già dotate di quel che ti serve, e il loro maggior costo viene ammortizzato in poco tempo.

Fotocamera per fare video su YouTube

Videocamere per vlog: Compact, Reflex e Mirrorless

SaleBestseller No. 1
Sony Vlog Camera Fotocamera Digitale Con Schermo LCD Direzionabile E Video 4K, Nero
1.009 Recensioni
Sony Vlog Camera Fotocamera Digitale Con Schermo LCD Direzionabile E Video 4K, Nero
  • ZV-1 è stata progettata per il vlogging, è dotata di schermo LCD orientabile, segnale luminoso di ripresa per selfie, impugnatura ergonomica ed è facile da utilizzare

Per uno youtuber che punta sulla narrazione, sulle capacità di intrattenimento verbale, o per canali dedicati a tutorial che puntano sulla visualizzazione delle immagini, le migliori videocamere da utilizzare sono le mirrorless o la reflex; puoi scegliere anche una compact, più semplice e adatta a chi è alle prime armi.

Miglior video camera compatta

Bestseller No. 1
Fotocamere Digitali Compatte, Messa a fuoco automatica Fotocamera Digitale 2.7K 48MP Macchina Fotografica Anti-Shake,Zoom 16x, Schermo IPS Multifunzione da 2,8 Pollici con 2 batterie 700mAh(Nero)
129 Recensioni
Fotocamere Digitali Compatte, Messa a fuoco automatica Fotocamera Digitale 2.7K 48MP Macchina Fotografica Anti-Shake,Zoom 16x, Schermo IPS Multifunzione da 2,8 Pollici con 2 batterie 700mAh(Nero)
  • 📸 [Fotocamera digitale da 48 MP e funzione di messa a fuoco automatica] Nuovissimo aggiornamento: fotocamera digitale da 2,7 K con messa a fuoco automatica. Premi il pulsante di scatto a metà per mettere a fuoco per immagini vivide e nitide. Questa fotocamera digitale ha 48 milioni di pixel e supporta video ad alta risoluzione 1080P e un il microfono integrato può aiutarti a scattare foto o video nitidi e catturare momenti emozionanti e indimenticabili. La fotocamera digitale supporta la scheda di memoria 4 GB a 128 GB (scheda di memoria non è inclusa, si prega di acquistare separatamente) Si prega di notare che la scheda scheda di memoria essere formattata prima dell'uso.

Negli ultimi anni abbiamo assistito a un sensibile abbattimento dei costi e ora è molto più semplice creare dei video con una qualità che fino a pochi anni fa neanche c’immaginavamo. Il mercato delle videocamere è in continua evoluzione e modelli che magari poco tempo fa erano definiti top di gamma sono già rimpiazzati da prodotti più aggiornati.

Così, i prezzi si abbassano e si creano maggiori possibilità di fare un ottimo acquisto.

Le fotocamere compact sono comode da portare in viaggio e da utilizzare per filmare in esterno; inoltre, sono facili da utilizzare poiché operano con funzionalità pre impostate; consentono di filmare con buona definizione e con facilità.

Hanno per questa ragione un costo medio basso e sono preferite da chi non ha particolari esigenze o da chi è poco o per nulla esperto di fotografia e riprese video.

Se invece vuoi utilizzare al meglio le tue competenze e far fare alla tua videocamera quello che decidi potrai acquistare una reflex.

Miglior FotoCamera Refelx

SaleBestseller No. 2
Canon Italia EOS 4000D + EF-S DC III Fotocamera Reflex, Nero, Lunghezza Focale 18-55 mm
1.287 Recensioni
Canon Italia EOS 4000D + EF-S DC III Fotocamera Reflex, Nero, Lunghezza Focale 18-55 mm
  • Creare storie uniche con foto di qualità reflex e filmati in Full HD è più semplice di quanto credi con la fotocamera EOS 4000D da 18 megapixel

Questo tipo di videocamera ha rappresentato per decenni il meglio del settore ma negli ultimi anni il suo primato è sfidato dalle mirrorless.

È di queste ultimi due modelli che ti parlerò, perché è nelle mirrorless e nelle reflex che troverai un prodotto completo e soddisfacente per la tua attività di youtuber.

Miglior FotoCamera Mirrorless

Bestseller No. 1
Nikon Z6II +24/70 f/4 S Fotocamera Mirrorless Full Frame, CMOS FX da 24.5 MP, 273 Punti AF, Mirino OLED da 3.690k Punti Quad VGA, 4K, LCD 3.2', Nero, [Nital Card: 4 Anni di Garanzia]
13 Recensioni
Nikon Z6II +24/70 f/4 S Fotocamera Mirrorless Full Frame, CMOS FX da 24.5 MP, 273 Punti AF, Mirino OLED da 3.690k Punti Quad VGA, 4K, LCD 3.2", Nero, [Nital Card: 4 Anni di Garanzia]
  • L’ampia baionetta Z-Mount e il sensore a pieno formato da 24,5 MP consentono di ottenere immagini dettagliate e pulite in tutta la vasta gamma di sensibilità ISO

Mirrorless o Reflex?

Queste due tipologie di prodotto hanno un buon successo tra gli YouTuber e rispetto alle classiche videocamere hanno degli svantaggi, ma anche alcuni risvolti positivi.

Le mirrorless e le reflex sono in continuo confronto tra loro e le maggiori case produttrici di fotocamere innovano in continuazione il settore, inaugurando uno in fila all’altro modelli più innovativi e di maggior design.

Ma cosa è meglio per la tua attività di YouTuber?

Il lustro storico della reflex offre ancora garanzia di qualità e un buon rapporto di prezzo, rispetto alla più moderna mirrorless?

La reflex, ancora prima dell’era del digitale, segnava il passo grazie al suo viewfinder che, grazie allo specchio creava il riflesso perfetto della scena.

Quando si preme il pulsante per fare lo scatto fotografico, lo specchio si chiude e l’immagine si imprime nella pellicola, o nel suo equivalente digitale.

Le mirrorless, invece, usano una modalità diversa incentrata completamente sull’uso del digital.

Queste telecamere non sono dotate di specchi e le immagini vengono trasmesse da appositi sensori al viewfinder.

Quest’innovativa tecnologia si chiama Electronic View Finder, che insieme all’autofocus, è la caratteristica che accorcia le distanze tra reflex e mirrorless.

Non dimenticare comunque che le reflex sono le fotocamere che vanno più per la maggiore tra i professionisti; per questo motivo ad esse sono collegabili accessori e obiettivi di alta qualità, che non potrai acquistare per una mirrorless.

D’altro canto, ti ricordo che se devi filmare in ambienti o situazioni in regna il silenzio, anche banalmente durante una cerimonia, gli otturatori delle fotocamere mirrorless sono più silenziosi.

Fotocamera per fare video su YouTube: Autofocus

Solo fino a pochi anni fa l’autofocus utilizzava un metodo che si chiama contrastdetect: si trattava di un processo semplice attraverso il quale gli spostamenti del focus della fotocamera venivano misurati, individuando le zone con contrasti maggiori in cui fissare automaticamente la posizione del focus.

Il punto debole del contrastdetect è che la fotocamera per spostare in continuazione il focus, necessita di dispositivi complessi e a volte non precisi.

Nel corso degli anni a questo sistema sono stati apportati miglioramenti significativi, rendendo le fotocamere estremamente più rapide e più precise. Questi progressi sono evidenti sia per le fotocamere di tipo reflex, sia per per le mirrorless

Forme e outfit

La tecnologia digitale EVF utilizzata dalle mirrorless, le rende anche le fotocamere di maggior design.

Proprio così: infatti, l’assenza dello specchio riduce la dimensione del prodotto, rendendolo più maneggevole e comodo da trasportare.

Non dimenticate però che se hai necessità di montare su una mirrorless lenti migliori di quelle presenti sul dispositivo, l’outfit della fotocamera cambierà, e i volumi si avvicineranno molto a quelli della reflex.

Quanto costa una fotocamera

Il prezzo delle fotocamere varia a seconda delle tipologie che ti ho illustrato e, all’interno di ognuna di esse ha delle oscillazioni che riguardano la definizione, gli accessori e la connettività.
Le fotocamere compact sono le più economiche e il loro prezzo va da euro 100 ad euro 200 circa.

Le fotocamere reflex e mirrorless appartengono a una fascia di prodotto più cara.

Inizialmente, le reflex avevano un costo maggiore ma nel corso degli ultimi due anni la differenza si è fatta lieve, almeno per quanto riguarda le reflex che appartengono alla fascia media. P

otrai così trovare una mirrorless, o anche una reflex, adatta alle tue esigenze anche nella fascia da 300 a 450 euro e sarà un prodotto di qualità.

Lascia un commento

Torna su