Teachable: Piattaforma per vendere corsi online

in un post precedente ti ho parlato di YITH membership un plugin per Woocommerce che ti permette di creare aree premium sul tuo sito web così da permetterti di venderne l’accesso.

Oggi voglio parlarti, invece, di una piattaforma online che, in modo semplice e intuitivo, ti permette di creare la tua scuola online e di vendere tutti i corsi che sei in grado di realizzare e pubblicare.

la piattaforma si chiama Teachable e prima di sceglierla per la vendita del mio corso sull’affiliazione Amazon, ho provato e riprovato, adess ovoglio parlartene perché sempre più imprenditori digitali decidono di esternalizzare la parte tecnica così da non doversene preoccupare.

Realizzare un corso con l’intento di venderlo online non è affatto semplice, bisogna pensare a tantissime cose, tra cui:

  • Creare l’indice del corso con lezioni ad hoc
  • Creare la struttura che riesca a mostrare ai tuoi utenti i video
  • Scegliere la piattaforma giusta per pubblicare i video in modo che non rallentino etc..
  • Creare la struttura per l’acquisto online
  • Prendere accordi con gateway di pagamento
  • Gestire rimborsi
  • Creare landing page per la vendita
  • Creare percorsi di vendita
  • Dare supporto

la maggior parte degli imprenditori online che decidono di intraprendere questo percorso, ovvero vendere corsi online, spesso vengono scoraggiati da almeno 3/4 punti che ho citato e quindi piuttosto che andare avanti con il loro progetto, si bloccano e non riescono più a ripartire.

Teachable è un’ottimo compromesso che ti permette in pochi secondi di avere a portata di mano un’area di amministrazione intuitiva che in pochi click ti permette di configurare la tua “scuola online” e di metterci dentro tutti i corsi che sarai capace di creare.

Se ci pensi è una figata veramente grande, perché se non sei particolarmente skillato sulla creazione di siti web o ecommerce, o semplicemente se non vuoi aggravarti di ulteriori sbattimenti, puoi optare per una piattaforma online pensata proprio per questo.

Ti faccio vedere uno screen della parte admin di affiliazon dentro Teachable

Come puoi vedere dal menù sulla sinistra, ho il pieno controllo di tutte le sezioni che necessitano per la pubblicazione di un video corso.

Teachable ti permette di gestire anche la modalità di vendita e nello specifico ti permette di far accedere al tuo corso con diverse modalità:

  • Free (gratuito)
  • Subscription (sottoscrizione mensile o annuale)
  • One time purchase (un solo pagamento per entrare)
  • Payment plan ( Per gestire i pagamenti a rate)

La voce Dip invece, ti permette di sganciare le lezioni a seconda delle tue preferenze, mi spiego meglio, mettiamo che tu voglia far vedere delle lezioni particolari solo dal secondo mese si iscrizione al tuo corso.

Questo è come vedo io una sezione del mio corso che potrei schedulare per uno “sgancio” automatico dopo un tot di tempo:

Un’altra chicca che ti da Teachable sono i coupon che ti permettono di gestire il marketing del corso in modo veramente esemplare.

Credo che già solo queste piccole cose che ti ho mostrato valgono assolutamente il tempo che hai impiegato per leggere questo post.

A proposito, sapevi che Teachable lo utilizzano persone del calibro di Pat flynn? beh questo dovrebbe farti riflettere un po.

Vuoi sapere quanto costa Teachable?

Questi sono i piani mensili e già sono molto allettanti, ma i piani annuali lo sono ancora di più e puoi guardarlo tu stesso/a cliccando qui

Alla prossima 🙂

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to Top