Come creare un Report SEO – Data Studio e GSC

Hai presente quando il cliente alla fine del mese ti chiede di dettagliare i risultati raggiunti con la tua strategia SEO? hai presente quanto, certe volte, diventa difficile poter discutere di certi argomenti senza dati certi sotto mano?

Ok, perfetto, se stai continuando a leggere questo pot di sicuro stai cercando una soluzione a questo ed effettivamente te la sto donando con questo tutorial su come creare un report SEO utilizzando Data studio e la Search Console.

Ho registrato questo video insieme a Simone Durante che si è gentilmente offerto di condividere la sua esperienza e nello specifico su come far interfacciare queste 2 piattaforme per creare una fonta di dati unica da poter condividere con il tuo cliente in un nano secondo.

in questo modo, alla fine del mese, riuscirai a giustificare tutte le tue strategie e i tuoi magheggi da SEO con dati alla mano che ai quali il tuo cliente non potrà dire no.

Cosa è Data Studio

Google Data Studio è uno strumento di visualizzazione dati che si collega a diverse fonti. Ti consente di presentare i dati in modo chiaro e comprensibile e non c’è letteralmente alcun limite al modo in cui crei report contenenti grafici, tabelle personalizzate.

Perché utilizzare Data Studio?

Questo tool è assolutamente gratuito e si interfaccia con innumerevoli fonti esterne o meglio di terze parti.
Ha una velocità spaventosa nell’aggiornare i dati, puoi creare layout personalizzati e a dei widget fantastici che puoi utilizzare senza limiti. E’ un tool fondamentale per chi vuole ragionare basando tutte le sue decisioni strategiche su dati certi.

Cosa è possibile fare con Data studio?

Puoi utilizzarlo leggere velocemente dei dati aggregando più fonti. Pui realizzare report veloci da consultare per te e per i tuoi clienti.

Data Studio è gratuito?

Si è un tool delal suite di Google ed è assolutamente gratuito come Google Drive, Google Maps etc…

Posso creare Report ance per la SEO?

Ovviamente si infatti tra le innumerevoli fonti di dati a cui è possibile collegarsi per creare le tue tabelle dati, puoi collegarti alla search console o ad analytics e puoi creare anche i tuoi KPI mischiando più fonti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su