Big Luca – Rivoluziona il mondo del Marketig in Italia

Big Luca – Rivoluziona il mondo del Marketig in Italia

Anche tu segui le sue live?

E’ assurdo! è assurdo, come questo ragazzo sia riuscito, nel giro di nulla a creare un vero impero sul web mostrando i suoi risultati e la sua bravura con delle live che fanno ben capire che ha molta ma molta esperienza.

Da quando è approdato lui sul web, ho visto molti marketers italiani, cambiare atteggiamento o addirittura dire delle cose proprio in concomitanza con quello che dice lui.

Questa è la prima intervista sua che ho visto sul web, fatta da Sara Iannone

A me piace molto vedere le sue live, mi piace quello che dice e al di la del suo talento e della sua bravura indiscutibile, è riuscito a creare un personaggio forte nel giro di niente.

Facciamo un passo indietro.

Prima del suo esordio in Italia, tutti pensavano che il mercato dell’online marketing, era saturo e già pieno di personaggi che prendevano tutto.

Dopo il suo “approdo in Italia”, invece, ha fatto rendere conto a tutti, che il mercato del web è florido e che anche se c’è qualche markettaro che, giustamente, cerca di prendere la sua fetta all’interno del mercato, c’è spazio per tutti.

Questa, secondo me è una delle lezioni più grandi che potevamo apprendere sul mercato Italiano e dobbiamo dargliene atto con un grandissimo GRAZIE

si si, puoi sbuffare e puoi irrigidirti dopo aver letto le mie parole, ma io la penso così!

Lui ha palesemente fatto vedere a tutti che con un po di impegno e bravura, è possibile intercettare e arrivare a tutto il pubblico di riferimento facendo dei numeri super.

Certo non è l’unico, ci sono persone che fanno i grandi numeri ma non escono allo scoperto etc.. ma il punto non è questo, infatti, con questo post voglio semplicemente mettere alla luce la tua forza cercando di cancellare, con un esempio attuale, le tue credenze limitanti e depotenzianti.

Non è vero che il mercato è pieno e che non c’è spazio, ognuno ha le sue conoscenze, il suo modo di insegnare, il suo modo di apprendere e i suoi obiettivi.

Lui per esempio, vende i suoi corsi senza neanche avere un landing, senza dare i rimborsi e senza preoccuparsi poi tanto di costruire un funnel come lo si vede in Italia.

Ti faccio un esempio:

Se io oggi parlassi con un marketers Italiano e gli dicessi che voglio scrivere sul mio blog un post su Big Luca lui mi darebbe del pazzo nel giro di 2 secondi.

Probabilmente mi direbbe, ma come!?!? tu fai il marketer, fai la SEO, insegni e divulghi le tue conoscenze (con i miei limiti), tu hai fatto il video corso premium sull’affiliazione Amazon per venderlo e poi sul tuo blog crei articoli spostando l’attenzione su di lui?

Io ovviamente non la penso esattamente così e anche se così fosse, avrò altre mille occasioni per recuperare l’attenzione di chi leggerà il mio post senza dare un’occhiata a quello che faccio e a cosa insegno.

Detto questo vatti a guardare i miei corsi e iscriviti alle liste di attesa 🙂

 

LEAVE A REPLY